Senza Meta: disco d’esordio di Sph
11 Dic 2016

Senza Meta: disco d’esordio di Sph

Senza Meta è il disco d’esordio di Sph, un album composto da undici tracce e che abbiamo il piacere di poter fare ascoltare in free-streming per due giorni ai lettori di Bolognina Basement.

Sph è un rapper proveniente dalla crew On The Move e, più che di un esordio, possiamo parlare di maturazione di un percorso. Il suo stile, infatti, si è consolidato attraverso il confronto e le collaborazioni  cui ha preso parte negli ultimi anni, un approccio premiato in questo disco dai featuring  con importanti nomi del rap underground italiano, come Claver Gold o le produzioni di Kintsugi e Dj West. Ma l’architettura dell’album permette anche di scorgere l’emergere di suoni nuovi grazie alle produzioni di Fato W (Otm) e Rectone, di Revil K, Kappa-O e Kiquè Velasquez. La linea dello stile si sviluppa poi attraverso il confronto con tecniche e contenuti diversi, ben incastonati tra i featuring con i rapper di Otm: Jhona, Zoro, Dies, Caleb, Folc e Fech.

Oltre all’ascolto vi ricordiamo che è  possibile acquistare l’album scrivendo a otmdischi@gmail.com

Foto @FPM
Cover del disco e grafica @Andrea Delliquadri

 


Bolognina Basement

Bolognina Basement è una visione centralmente periferica sul presente, sulle produzioni culturali e su cosa significa fare cultura indipendente oggi in Italia. Illustrazione, cinema, fumetto, arti urbane, letteratura e musica sono il punto di partenza per raccontare le storie di persone, luoghi, territori e relazioni, per tracciare percorsi di lettura personali e collettivi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *